Estratto (#465)

465

La luna del primo mattino

si fa latrice dei più lieti pensieri.

Quando notata da alcuno

si riduce nel triste ritratto del mio tempo;

il tempo degli uomini incagliati

nella piattezza di un contagioso cinismo.

Tutti loro persi nell’inutile,

più inutile di questo.

Annunci

One thought on “Estratto (#465)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...